Parco Naturale Monviso – Dalla Certosa di Pesio al Pian delle Gorre (Parco del Marguareis)


Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 03/07/2019
10:15 - 17:00

Luogo
Certosa di Pesio

Categorie No Categorie


a cura Gruppi Montagna DSM ASL Cuneo1 e Parco Alpi Marittime e Marguareis

Appuntamento alle ore 10.15  al piazzale Certosa di Pesio, parcheggio automezzi e piccolo bar con 1 solo bagno attrezzato.

Ore 10.45 saluti di benvenuto e partenza della escursione percorrendo il Sentiero Naturalistico fino al Pian delle Gorre.

Ore 13.30 arrivo previsto per tutti i gruppi al Pian delle Gorre e pranzo al sacco.

Dopo il pranzo chi desidera può ricevere informazioni sul Parco del Marguareis e sulle sue specificità, sulla “Carta Etica della Montagna” e sul successivo appuntamento di Officina Monviso (mercoledì 10 luglio).

Al Pian delle Gorre vi sono aree attrezzate libere per picnic e servizi con 2 bagni alla turca e 1 bagno attrezzato. E’ inoltre in funzione il piccolo Rifugio del Pian delle Gorre per esclusivo servizio bar. Per i bagni si raccomanda cortesemente di utilizzare l’area esterna attrezzata.

Discesa libera per itinerario di salita o mediante semplici possibili varianti in relazione alle esigenze dei gruppi.

*Come indicato anche nella scheda allegata l’itinerario, in gran parte ombreggiato nel bosco e lungo il torrente,  interseca più volte la strada rotabile asfaltata da Certosa al Pian delle Gorre e sono quindi possibili tagli e semplificazioni del percorso che permettono di raggiungere la meta a persone con medio basso allenamento alla camminata ed eventualmente a persone in carrozzina e joelette.

Per inderogabili  necessità organizzative il/i gruppo con persone in carrozzina e/o per la joelette, deve obbligatoriamente contattarci entro il 26 giugno al n. telefonico 3395493528  (Mario).

Si raccomanda, per un discorso di sicurezza,  abbigliamento e calzature idonee alte alla caviglia (possibilità di piccoli tratti umidi) ed è richiesto il nominativo di un Responsabile per ogni Gruppo partecipante che abbia a cura l’autonomia del proprio Gruppo durante l’uscita.

La zona non ha copertura di telefonia mobile e  per le comunicazioni contiamo sulla presenza del Personale del Parco.

Vi aspettiamo felici di accogliervi tra le nostre Montagne del Cuneese!

Per informazioni sulla giornata:

Mario Piasco – Centro Diurno Cuneo t. 3395493528

L’iniziativa è proposta da Officina Monviso ed è la prima di una serie di iniziative che caratterizzano il programma estivo 2019.

officina Monviso“OfficinaMonviso è nata nel 2014, a dire il vero sotto il nome di “Monviso per tutti”, all’interno del programma di eventi che celebravano i 150 anni dalla prima scalata femminile al Monviso, il 16 agosto 1864, ad opera di Alessandra Boarelli .

Ma se il nome è cambiato così non è stato per lo spirito dell’iniziativa, e cioè creare un’opportunità per   incontrarsi e  condividere l’esperienza della montagna.

In questi cinque anni i nostri orizzonti si sono magnificamente allargati, sia per il numero e la provenienza dei partecipanti, sia per i luoghi attraversati dal nostro cammino che, come vedrete dal programma, quest’anno spaziano dalla Val Maira  alla val di Susa.

E’ allora il momento di ricordare cos’è OfficinaMonviso: 

è un’iniziativa di Montagnaterapia che coinvolge Centri diurni, Comunità e realtà del territorio nell’ambito della disabilità, della psichiatria, dei servizi ai minori, proponendo annualmente un programma di escursioni nelle vallate del Cuneese e del Torinese.

Lo scopo è quello di vivere la montagna come strumento terapeutico e mediatore educativo, un’esperienza che permette di socializzare, conoscere il territorio, misurarsi con se stessi e stimolare il  proprio mondo emotivo. E’ anche un modo per favorire l’incontro tra realtà del sociale , scoprire posti nuovi e opportunità che i servizi  potranno coltivare  in altre occasioni anche singolarmente.

Il progetto prevede  alcuni appuntamenti estivi, con percorsi accessibili e ispirati dall’idea che la bellezza della montagna è una risorsa disponibile per tutti e fonte di benessere. Le uscite sono previste a luglio (di solito per quattro mercoledì) e fine agosto (due giorni con pernottamento al Rifugio “Quintino Sella”).

Al  coordinamento di OfficinaMONVISO partecipano enti di varia natura, la rete di Montagnaterapia Piemonte, il Parco del Monviso, il Consorzio Monviso Solidale, il Rifugio “Quintino Sella”,  l’Anpi Verzuolo e Valle Varaita, volontari.

Ogni anno viene richiesto ad uno o più servizi tra i partecipanti di pensare e  organizzare un’uscita   nel proprio territorio, perché è stimolante condividere le opportunità  e risulta più facile  attivare le risorse locali ed eventuali collaborazioni (con la rete del volontariato, le sezioni CAI, le associazioni,…) contribuendo  così a “mescolarci con il mondo”.

OfficinaMONVISO non è un’associazione, non è un ente di promozione turistica, non è una manifestazione sportiva. I gruppi che partecipano si autogestiscono per quanto riguarda il cibo (in genere si consuma il pranzo al sacco), il vestiario (che in montagna va sempre adeguato al percorso e al meteo) e alle responsabilità sui singoli (a carico degli operatori che li accompagnano, non ci sono coperture assicurative aggiuntive). Nel programma delle uscite cerchiamo di segnalare le caratteristiche del percorso (lunghezza, dislivello, fondo, durata) e l’eventuale possibilità di ridurlo con alternative più brevi o meno faticose se necessario.”